ateval


La “Asociazione di Imprese Tessili della Comunità Valenciana- ATEVAL“, che è stata fondata nel 1977, raggruppa e coordina le società di Valencia dal settore tessile in Spagna.

L’Associazione ha più di 500 aziende associate, che rappresentano una forza lavoro di oltre 15.000 posti di lavoro diretti, che è certamente una realtà molto rappresentativa del settore tessile spagnolo.

L’attività di ATEVAL è divisa in diversi dipartimenti: innovazione, industria e ambiente, promozione all’estero, formazione, lavoro e diritto tributario. L’associazione fornisce consulenza in tutti questi campi. Oltre ai servizi di informazione e di formazione in varie aree, ATEVALè responsabile del coordinamento delle azioni del CIE (Consiglio Intertessile Spagnolo), effettuato sotto il nome di “Casa del Tessile dalla Spagna”.

Per svolgere le sue attività, mantiene continuamente contatti e collaborazione con altre istituzioni e organi di vari settori, quali l’Istituto per il Commercio Estero (ICEX), l’Istituto Valenciano di esportazione (IVEX), le varie camere di commercio di Valencia, l’Istituto di Tecnologia Tessile (AITEX), il CEOE, COEPA, CIERVAL, CEV, etc. A livello europeo, partecipa alla Confederazione Europea del Tessile e dell’abbigliamento tesssile (Euratex). Inoltre, ATEVAL ha firmato accordi di cooperazione con vari soggetti, per aumentare l’offerta di servizi (progetti europei, amministrazione, ambiente, nuove tecnologie, promozione all’estero, …).

Nel corso degli ultimi dodici anni, ATEVAL ha fatto studi e proposte alle varie autorità coinvolte nella impianti di trattamento terziario per il riciclaggio delle acque reflue da utilizzare nei processi dell’industria tessile nei settori sopra  menzionati.

Inoltre, ATEVAL ha partecipato a molti progetti, tra cui i progetti LIFE.