MATERIALI IDROFOBICI

Pellami e prodotti tessili con alta idrofobicità

La identificazione di alcuni angoli di contatto permette la bagnabilità del substrato da misurare, permettendo la interazione del substrato con la goccia d’acqua. Maggiore è la repellenza del substrato alla goccia d’acqua, maggiore è l’angolo di contatto della goccia.

I materiali lavorati con MLSE® mostrano angoli di contatto superiori a 130 °, il che significa alta idrofobicità della superficie trattata, mentre quando l’angolo di contatto è pari a zero per i materiali non trattati si ha un assorbimento totale del liquido dal materiale.

2

a) Pelle non trattata; b)Pelle con proprietà idrofobiche trattata con MLSE®

 Pelle idrofobico per scarpe da lavoro (EN ISO 5403-1)  

–              Tempo di penetrazione tempo> 60 m

–              Assorbimento di acqua < 20%

1

Il trattamento MLSE® non modifica significativamente la permeabilità del vapore acqueo dei materiali trattati.

Prodotti tessili per la casa e tappezzeria con resistenza alla verniciatura superficiale (EN ISO 4920), fino alla velocità di spruzzo 5.

Prodotti tessili con resistenza alla verniciatura superficiale, valutati con il metodo “spray test” fino al grado 5, che è il grado massimo secondo lo standard.

2

RESISTENZA ALLE MACCHIE

Prodotti tessili per la casa e tappezzeria con resistenza idrocarbonica. (EN ISO 14419), fino al Grado 7 (con 8 definito come grado massimo)

6

 

 FIRE RESISTENZA AL FUOCO

Migliorata resistenza al fuoco di prodotti tessili per la casa e tappezzeria

7

PROPRIETA’ ANTIMICROBICHE

 8
Il trattamento MLSE® permette il miglioramento delle proprietà antimicrobiche dei materiali. Inoltre, grazie ai trattamenti laser e plasma viene evitata la formazione di biofilm di batteri sulla superficie dei materiali trattati.